Blog e News

 

 

 

Caffè e sport

È risaputo che un buon caffè espresso aiuti a tirare su il morale e ci da la carica nei momenti di stanchezza fisica e mentale.

La caffeina, infatti, ha un alto potere energizzante, oltre a migliorare i livelli di attenzione, motivo che rende la pausa caffè in ufficio un momento quasi necessario.

Ma quali effetti può avere il caffè su una performance sportiva?
Diversi studi hanno dimostrato le proprietà benefiche della nostra bevanda preferita che, se assunta in dosi moderate, può risultare un grande alleato per gli sportivi.

Vediamo allora nello specifico perché il caffè fa bene agli sportivi e in che modo può influenzare le prestazioni sportive.

Gli effetti positivi della caffeina

Caffè e sport sembrano un connubio vincente per tutti gli atleti che vogliono migliorare le proprie prestazioni in modo naturale.iei dati personali per l’iscrizione alla newsletter. Consulta la

La caffeina, infatti, contenuta in grande quantità nel caffè, ha un effetto ergogenico, ovvero incide positivamente sulle performance durante sport di resistenza, come la corsa, il ciclismo e il canottaggio, e sport a intervalli come calcio e rugby.

Tali effetti sono statisticamente rilevanti se la caffeina viene assunta in quantità moderata (non più di 3 mg/kg di peso corporeo) e 45-60 minuti prima dell’inizio della prestazione sportiva.

Scopriamo quali sono questi benefici:

  1. La caffeina riduce la percezione della fatica e del dolore muscolare a questa associato, in questo modo l’attività fisica svolta viene percepita come meno dolorosa e meno faticosa.
  2. La caffeina ha un effetto antagonista sui recettori dell’adenosina, sostanza che ha un effetto calmante sulle cellule nervose. Questo permette una migliore attivazione dei motoneuroni (nervi collegati ai muscoli), che genera maggiore forza e frequenza della contrazione muscolare e maggiore resistenza.
  3. La caffeina produce adrenalina, ormone che aumenta la frequenza cardiaca e la forza di contrazione del cuore, facendo arrivare più ossigeno ai muscoli.
    Inoltre il rilascio di adrenalina aumenta i livelli di AMP-ciclico, sostanza che a sua volta attiva degli enzimi brucia grassi: in questo modo il corpo utilizza i grassi come carburante energetico al posto del glicogeno, che solitamente scarseggia nel corpo umano.
  4. La caffeina riduce la produzione di acido lattico, sostanza che provoca bruciore muscolare, limita la combustione dei grassi e che a lungo andare affatica il corpo e incide negativamente sulla prestazione sportiva.
  5. La caffeina stimola l’assorbimento di acqua e sodio da parte dell’intestino tenue, contribuendo al mantenimento del giusto livello di idratazione dell’organismo.

PER UN BUON CAFFÈ

clicca e scopri i nostri prodotti

PER UN BUON CAFFÈ

clicca e scopri i nostri prodotti

Vorresti installare un distributore nella tua azienda, negozio o punto vendita? Puoi farlo inviandoci una semplice richiesta.

Pellegrino Vending

P.Iva: 03207850755

Via G. Di Vittorio 21 – 73010 Zollino (LE)

+39 0836.600712

infoline@pellegrinovending.it

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00